martedì, 3 Agosto 2021

‘Sapori del maso’, il nuovo catalogo da gustare di Gallo Rosso

Gallo Rosso,associazione che avvicina le persone allo stile di vita dei contadini sudtirolesi, ha messo a punto il suo nuovo catalogo ‘Sapori del Maso’. L’edizione 2019, di recente pubblicazione, è la 15^ guida che in 91 pagine descrive 15 categorie di prodotti e i 66 masi produttori che portano il marchio di qualità ‘Gallo Rosso’.

Rispetto alla precedente edizione, sono presenti alcuni nuovi masi tra i 66 produttori Gallo Rosso. Sono delle new entry il maso Simmele Müller Hof di Castelrotto, con succhi di frutta

e aceti, il maso Beerenhof di Villabassa, con sciroppi e confetture di frutta, salse e conserve, il Langstein di Laces con la frutta essiccata, il Rabensteinerhof in Val Sarentino con la carne fresca, l’Obermalid a Castelrotto con la pasta all’uovo, il Riemerhof di Ultimo e il maso Stanglerhof di Fiè allo Sciliar sempre con gli sciroppi di frutta.

‘Sapori del maso 2019’ riporta informazioni sulla collocazione dei masi nel territorio, sulle strade attraverso cui raggiungerli e sulla categoria di prodotti che li riguarda.

Una parte del catalogo è dedicata alla spiegazione della differenza tra i prodotti convenzionali e quelli garantiti con il marchio di qualità Gallo Rosso. Gallo Rosso, infatti, per avere ottimi prodotti di base e provati metodi di lavorazione pretende dai propri masi produttori il rispetto di alcuni criteri fondamentali. In questo modo i prodotti a marchio Gallo Rosso, che sono più di 600, garantiscono un’alta qualità e rappresentano un’alternativa gustosa agli alimenti insipidi della produzione di massa, anche perché sono genuini, senza additivi, autentici e molto sani.

Altra novità dell’edizione 2019 è rappresentata dalla precisa indicazione, maso per maso, di tutti i punti vendita in cui sono acquistabili i prodotti di qualità, che si trovano anche nello shop online di Gallo Rosso sul sito www.gallorosso.it.

News Correlate