domenica, 29 Gennaio 2023

Trentino, accordo con Deutsche Bahn e Obb

L’obiettivo è agevolare afflusso di turismo su rotaia dall’area tedesca

La Provincia autonoma di Trento, tramite la sua controllata Trentino Sviluppo Spa, ha firmato accordi di collaborazione internazionali con la Deutsche Bahn e l’austriaca Obb, per agevolare l'afflusso di turismo dall'area tedesca. 
Il piano commerciale e turistico presentato da Paolo Manfrini, direttore di Trentino Marketing Spa, prevede il miglioramento dell'offerta ferroviaria, mirata al turista che viaggia su rotaie, in aumento negli ultimi 5 anni del 25%. Chi soggiornerà in una delle 60 strutture ricettive del Trentino (tra hotel, b&b ed agriturismo) potrà godere di servizi gratuiti quali noleggio bici, transfer dalla stazione al centro di pernottamento, e circolazione con mezzi pubblici; soluzioni pensate per un turismo ‘car free’, basato sulla mobilità sostenibile tipica del turista ‘su rotaia’. Il mercato turistico di area tedesca è il primo di riferimento per il Trentino. Da maggio ad ottobre, nel 2012, nella provincia di Trento sono state registrate presenze per 1 milione e 750 mila turisti, quota che rappresenta il 48% delle presenze straniere ed il 19% delle presenze nel complesso. Le società di trasporto tedesca ed austriaca lo scorso anno, nella tratta Monaco-Verona percorsa in circa 4 ore, hanno trasportato 800 mila viaggiatori nell'ambito di 5 tratte al giorno, su treni di proprietà. 

News Correlate