Duomo Orvieto, turisti in aumento nonostante ticket

Nel 2011 oltre 270 mila visitatori paganti

Il Duomo di Orvieto nel 2011 ha attirato ben 270 mila i visitatori. Numero consistente nonostante l'introduzione del ticket per i turisti. Grazie al contributo derivante dai biglietti di ingresso (3 euro il costo per la visita al Duomo e alla cappella di San Brizio), oltre alle elargizioni dei privati, l'Opera del Duomo é riuscita a programmare alcuni interventi di manutenzione della cattedrale: hanno preso il via all'inizio dell'anno i lavori di conservazione, restauro e disinfestazione dai licheni delle pareti esterne laterali della cattedrale (400 mila euro il costo).  L'intervento non si concluderà prima del 2013, mentre successivamente è già stata programmata la manutenzione della parete esterna retrostante. “Da un primo, sommario, monitoraggio – spiega Francesco Venturi, presidente dell'Opera del Duomo – non abbiamo riscontrato nessuna diminuzione nel flusso dei visitatori, tutt'altro. E poi ovviamente l'ingresso rimane gratuito per i residenti nella diocesi, i fedeli che vogliono pregare, per le liturgie e per i concerti. Sarebbe stato bello non introdurre alcun ticket – conclude – ma se, visti i tempi che corrono, lo Stato non ci aiuta, l'alternativa era quella di lasciare andare in decadenza uno dei tesori più importanti della storia dell'arte italiana”. 

News Correlate