TESTMSL

Olimpiadi 2024, lago Piediluco come sede degli sport fluviali?

Boston e Roma sono le città candidate per le Olimpiadi 2024. In merito alla candidatura di Roma, Terni sta già pensando alle opportunità turistiche ed economiche che potrebbe trarne il Piediluco, dal 1977 sede del Centro nazionale canottaggio.

Sandro Piccinini, consigliere comunale del Pd, ha pensato che la struttura a disposizione potrebbe essere facilmente resa conforme ai regolamenti sportivi per le competizioni internazionali, così come potrebbe essere sfruttato il fiume Nera per gli sport fluviali.

Piccinini ha quindi chiesto al sindaco di Terni, di concerto con Provincia e Regione, di costituire subito un commissario straordinario ed un comitato per la candidatura di Terni (Piediluco, Nera, Cospea) a sede di svolgimento degli sport fluviali e di altri sport compatibili con il territorio e come sede di allenamento per squadre italiane e straniere.

News Correlate