martedì, 20 Aprile 2021

A Foligno la prima Borsa del turismo rurale

Promossa da Cralnetwork e Regione, si svolgerà dal 6 al 9 novembre

La prima edizione della Borsa del turismo rurale si terrà a Foligno dal 6 al 9 novembre, organizzata con il patrocinio dell’assessorato alle Politiche agricole della Regione Umbria e promossa da Cralnetwork, società di servizi turistici specializzata nel campo del turismo sociale e associato, in collaborazione con la Confcommercio di Foligno. Buyer, italiani e stranieri parteciperanno all’evento, per incontrare operatori del turismo rurale e dell’agriturismo, del settore ricettivo alberghiero ed extralberghiero, tour operator, agenzie di viaggio, rappresentanti di associazioni e consorzi turistici, centri di educazione ambientale, fattorie didattiche, parchi naturali e aree protette, aziende ed enti di promozione turistica italiana ed estera.
“La Borsa del turismo rurale – ha detto il sindaco di Spello, Sandro Vitali – rappresenta un ulteriore strumento di promozione delle eccellenze del territorio locale e dell’intera regione, importante per attrarre flussi turistici anche nei periodi dell’anno in cui si riscontra una minor affluenza. E’ l’occasione per far conoscere la qualità del territorio, dei suoi prodotti enogastronomici, delle sue strutture ricettive ed offre alle piccole imprese locali l’opportunità di mettersi in vetrina”.
 

News Correlate