giovedì, 21 Gennaio 2021

A Narni si festeggia san Nicola

Un weekend con ricco di appuntamenti per la ‘Rocca di luce’

Domani e domenica Narni si illumina in occasione della ‘Rocca di luce', la festa legata al solstizio d'inverno e al tema del Natale medievale. La manifestazione, organizzata dall'Ente Corsa all'anello di Narni in onore di san Nicola, è l'ultima di 3 appuntamenti legati alla ‘Corsa all'anello' che si disputa la seconda domenica di maggio, in occasione di san Giovenale. Il mercato medievale delle strenne, allestito nella rocca Albornoziana, sarà il filo conduttore della manifestazione narnese, arricchita dal gioco vivente del mercante in fiera (sabato alle 18.30), e da quello degli scacchi (domenica alle 17).
"Due veri e propri spettacoli – ha spiegato Patrizia Nannini, responsabile della segreteria coreografica – con tanto di partecipanti in costume. Tutti gli appuntamenti sono legati alla connotazione simbolica che il santo celebrato porta con sé, in questo caso san Nicola, che nell'antichità rappresentava quello che per noi oggi è Babbo Natale".
La manifestazione dà spazio anche a momenti enogastronomici come il tradizionale banchetto dedicato a ‘I sapori delle 12 notti: saturnalia', i cui piatti verranno preparati sulla base dei ricettari dell'antica Roma, nella taverna del terziere di Santa Maria, nel centro storico di Narni. Non mancheranno i punti di ristoro allestiti all'interno della rocca e le degustazioni di birra e liquori medievali, oltre che del tradizionale dolce di san Nicola, il 'bocconcello', ciambella salata al gusto di anice. Ad arricchire il programma spettacoli itineranti di giocoleria, fuochi e cornamuse.

News Correlate