domenica, 17 Gennaio 2021

Al Forte di Bard i capolavori del Principe del Liechtenstein

Fino al 31 maggio in mostra la preziosa collezione privata

La collezione d'arte privata del Principe del Liechtenstein è protagonista della mostra-evento allestita al Forte di Bard. 'I tesori del Principe. Rubens, Brueghel, Rembrandt, Cranach, Hayez, Canaletto. Capolavori delle Collezioni del Principe del Liechtenstein', fino al 31 maggio, offrirà ai visitatori la possibilità di ammirare una straordinaria selezione di capolavori della collezione Schonborn-Buchheim.
Si tratta di 80 opere, alcune di dimensioni monumentali, realizzate tra il XVI e la seconda metà del XIX secolo tra cui 75 oli, 3 sculture, 1 cabinet di pietre dure e 1 arazzo, in un percorso che attraverserà 7 sale negli spazi espositivi delle Cannoniere. La mostra, curata da Johann Kraftner, direttore delle Collezioni del Principe del Liechtenstein e da Gabriele Accornero, ad dell'associazione Forte di Bard, esporrà capolavori di Francesco Hayez, Peter Paul Rubens, Anthonys Van Dick, Jan Brueghel Il Vecchio, Jan Brueghel Il Giovane, Frans Hals, Jan Van Huysum, Michelangelo Massimiliano Soldani Benzi, Giovanni Battista Moroni, Pietro da Cortona, Canaletto, Lucas Cranach e Rembrandt. 
L'esposizione del Forte di Bard sarà visitabile dal martedì al venerdì dalle 10 alle 18; il sabato, la domenica e i festivi dalle 10 alle 19. Prezzo del biglietto è di 9 euro.

News Correlate