Al Forte di Bard in mostra le foto iconiche di Robert Doisneau

Le immagini del celebre fotografo francese Robert Doisneau saranno esposte a Forte di Bard dal 17 dicembre al primo maggio 2017. Le sale del polo culturale valdostano proporranno infatti ‘Robert Doisneau. Icônes’, a cura dell’Atelier Robert Doisneau di Parigi. In mostra una selezione di fotografie scelte tra quelle che maggiormente hanno saputo conquistare l’immaginario collettivo, a partire dal famoso bacio del 1950, ‘Le baiser de l’Hôtel de ville’. Doisneau (1912-1994), definito esponente della cosiddetta fotografia umanista, ha immortalato i miti e le icone della Parigi del ‘900, cogliendone pienamente l’essenza.

I soggetti che lo hanno fatto conoscere in tutto il mondo sono stati soprattutto i bambini e gli innamorati. In mostra anche i ritratti di personalità quali Picasso, Giacometti, Prévert. “Al centro della sua fotografia – si legge nella nota presentazione – c’è l’uomo con le sue emozioni, spesso colte nei momenti surreali che si verificano nella vita di tutti i giorni. Doisneau nei suoi scatti utilizzava il registro ironico sposandolo a quello poetico. La sua abilità unica nel cogliere le emozioni derivava dalla capacità di immergersi totalmente nella realtà che lo circondava, tanto che lui amava definirsi poeticamente un pescatore di immagini in opposizione ai fotografi cacciatori”.

News Correlate