venerdì, 30 Ottobre 2020

Il più grande polo leisure d’Europa sorgerà in VdA

Nel 2013 a Saint-Vincent aprirà il Saint-Vincent Resort & Casinò

Nel 2013 Saint-Vincent diventerà il più grande polo leisure e congressuale d'Europa. Sorgerà infatti, il ‘Saint-Vincent Resort & Casinò’, collegato al Casinò de la Vallee.
“Il Casinò, la Spa, la ristrutturazione del  Grand Hotel Billia, nuove sale congressuali e una sala giochi per le slot machines da 1700 mq creeranno un imponente complesso che offrirà un'esperienza globale e unica, un fiore all'occhiello per la Regione Valle d'Aosta” ha spiegato Luca Frigerio, amministratore unico della società Casino de la Vallée SpA.
Il progetto è stato affidato all'architetto Piero Lissoni, che prevede di affiancare al Grand Hotel Billia e al Casinò un nuovo albergo 4* con 113 camere e 6 suite, un centro congressi con 8 sale per eventi da 10 a 600 persone, una Spa di 1700 mq. Prevista, inoltre, la presenza di 5 ristoranti, due dei quali sono inaugurati nel 2011, e una piscina esterna che affaccia sulla valle.
Il Saint-Vincent Resort & Casino prevede un investimento totale di 70 milioni di euro autofinanziati per un impiego di oltre 800 dipendenti e punta ad un circuito turistico internazionale. “Il nostro obiettivo – ha detto Frigerio – è quello di creare il più grande centro di divertimento del Nord-Ovest”.

News Correlate