venerdì, 5 Marzo 2021

Guide alpine ambasciatori della Val d’Aosta

Così Marguerettaz all’assemblea annuale delle guide di alta montagna

“Le guide alpine, così come i maestri di sci e gli altri professionisti della montagna, sono gli ambasciatori della Valle d’Aosta. Per noi l’alta montagna è un prodotto turistico di eccellenza assoluta, capace di attirare fruitori da tutto il mondo”. Sono le parole di Aurelio Marguerettaz, assessore regionale al turismo, intervenendo all’assemblea annuale delle guide di alta montagna a Saint-Christophe. “Al di là delle retorica è giunto il momento di immaginare un sistema turistico che possa avere un futuro, con offerte competitive. In passato – ha aggiunto l’assessore – sono state fatte tante cose, in esemplare ordine sparso, sfruttando la ricchezza della regione. L’afflusso era sufficiente per far stare tutti bene. Oggi non è più così. Per razionalizzare l’offerta abbiamo predisposto un piano marketing che mette un po’ di ordine, ma è necessario che tutti vi collaborino”. Per Marguerettaz “bisogna evitare ‘guerre tra poveri’, come tra guide e maestri di sci, ma piuttosto cogliere le occasioni che ci da il territorio creando sinergie anche con albergatori e operatori turistici”.

News Correlate