martedì, 21 Settembre 2021

Bassa Via Valle d’Aosta per valorizzare itinerari mezza quota

Dopo il successo del 'Tor des Geants', skyrace che si snoda lungo le Alte Vie della Valle d'Aosta, il progetto Bassa Via della Valle d'Aosta punta a promuovere i territori di bassa quota della regione alpina. L'itinerario di trekking naturalistico vuole dare a tutti gli appassionati di escursionismo l'opportunità di ammirare scorci paesaggistici meno noti e apprezzare tracce archeologiche e testimonianze storico-artistiche di cui è ricca la Valle d'Aosta, valorizzando dal punto di vista turistico località minori situate su un percorso di mezza quota lungo l'intero perimetro della Valle.
Il progetto, ideato da Sergio Enrico e Stella Bertarione, propone un itinerario in 15 tappe che abbraccia tutto il fondovalle e la media quota, snodandosi lungo 42 comuni. L'itinerario di 290 km, 11.000 m di dislivello, è percorribile da inizio aprile a fine ottobre con un tempo di percorrenza delle singole tappe in media di 4-6 ore.

News Correlate