martedì, 26 Gennaio 2021

L’Hotel de la Poste di Cortina riapre e lancia opzione Smart working

“Torniamo ad accogliere i nostri ospiti, nel pieno rispetto dell’ultimo Dpcm – afferma con ‘inguaribile ottimismo’ Gherardo Manaigo, titolare dell’Hotel de la Poste – Siamo convinti che i clienti abbiano voglia di tornare a respirare il clima della nostra montagna e per questo abbiamo ideato formule adatte che possano andare incontro alle esigenze di tutti in questo periodo difficile”.
La riapertura dell’hotel più antico di Cortina è accompagnata da proposte che permettono di vivere il piacere dell’accoglienza senza rinunciare a standard di sicurezza elevati. Il Posta diventa il primo hotel di Cortina a proporre l’opzione Smart working, che permetterà agli ospiti di soggiornare in hotel anche durante la settimana lavorativa, con la possibilità di usufruire di stanze collegate alla camera da utilizzare come uffici in trasferta, per poi godersi l’aria pura di montagna nelle pause e al termine della giornata lavorativa.
Per l’apertura invernale, inoltre, sono numerose le novità che attendono gli ospiti: la VilleVenete Lounge, il fulcro della vita mondana a Cortina, è pronta ad accogliere clienti dell’hotel ed esterni a partire dalle 9 del mattino con le dolci proposte del pasticciere Alberto Ferrini.
Anche la ristorazione è stata completamente rivoluzionata grazie all’arrivo al ristorante Il Posticino dello chef Michele Nobile, che ha ideato un nuovo menù che porta in tavola piatti squisiti.

News Correlate