lunedì, 19 Aprile 2021

Nuove basi ADAC nella laguna di Venezia

Dal 25 ottobre Marina Fiorita entra tra le basi dell’associazione tedesca

Dal prossimo 25 ottobre la bandiera dell’Adac, l’associazione tedesca che conta 18 milioni di iscritti tra automobilisti e diportisti, sventolerà sul porto di Marina Fiorita di Cavallino Tre Porti nella laguna nord di Venezia. Alla presenza di numerose autorità civili e militari e del presidente dell’Adac Max Stich, si terrà nel piazzale del porticciolo l’importante cerimonia per suggellare l’ingresso di Marina Fiorita tra le marine mediterranee che rappresentano le più esclusive basi nautiche del diporto internazionale. La recentissima realizzazione di questo porto turistico ha rappresentato la prima tappa di un più complesso percorso che, entro due anni, avrà il suo traguardo in Marina Santelena, il nuovo porto turistico con circa 350 ormeggi, dei quali una ventina per magayacht, nel centro storico di Venezia, che per la sua posizione strategica rappresenterà la porta d’acqua della Serenissima. La struttura avrà un doppio obiettivo: quello di incrementare l’offerta di servizi nautici e ormeggi per il diporto di alta gamma , ma anche quello di far conoscere la Città di San Marco da un’altra dimensione, quella della cosiddetta Venezia minore, cioè di quella parte della città ancora sconosciuta ai grandi flussi turistici.

News Correlate