lunedì, 8 Marzo 2021

Ultimo week-end all’insegna del brivido

Dopo 5 appuntamenti giunge a conclusione il ‘Festival del Mistero’

Questo fine settimana si concluderà il ‘Festival dei Misteri’, organizzato dalla Regione e dall’Unpli sotto la direzione artistica dello scrittore Alberto Toso Fei. Numerosissimi gli appuntamenti in cartellone in tutte le province. A Borgoricco (Pd), oggi sarà proposto ‘Strighe! Racconti dal Scuro’, pettacolo liberamente tratto dai racconti della campagna veneta tra Venezia, Padova, Rovigo, Treviso e Vicenza e da testi di autori veneti, ispirato al tema del fantastico e del sovrannaturale. Il 28 novembre a Galliera Veneta verrà rievocata ‘La principessa di Villa Imperiale’ con degustazione di biscotti tipici e vino. Nello stesso giorno in Piazza del Santo, a Padova, sarà possibile percorrere un itinerario tra i misteri e le leggende legati ai personaggi che vissero e morirono in città in epoca medievale. Non mancherà neppure una passeggiata tra le vie del centro storico, alla scoperta di simboli e allegorie celati in sculture ed edifici. Sempre nel padovano, domenica sarà rievocata ad Arquà Petrarca ‘La Leggenda de Spaca e Il cerchio dei Misteri’. A Correzzola domenica sarà dato spazio alla rievocazione del filò e alle storie narrate nelle stalle. Prima dello spettacolo sarà data la possibilità di visitare la Corte Benedettina seicentesca. Ci si sposterà a Trecenta, nel rodigino, per scoprire venerdì e sabato il mistero del ‘Gorgo della sposa’. Domenica a Canda protagonista dell’appuntamento sarà ‘La contessa triste’, legata alle vicende di Villa Nani Mocenigo.
 

News Correlate