mercoledì, 20 Gennaio 2021

Montagna bellunese, in giorni soleggiati anche +20% sciatori

Dopo il black-out seguito alla nevicata di Santo Stefano la montagna bellunese torna a riprendersi. Gli operatori turistici commentano con soddisfazione l'andamento delle vacanze di Natale, che nei giorni non penalizzati dal maltempo hanno visto addirittura un afflusso di vacanzieri in crescita. Dal 31 dicembre al 3 gennaio, riferiscono dal Consorzio Auronzo Misurina, si è registrato un +20% nei passaggi sugli impianti di sci. Bene anche Cortina, che a Capodanno ha visto segnali positivi.

News Correlate