venerdì, 26 Febbraio 2021

Lalli: Campionati Mondo di Sci Alpino sono aiuto per economia della montagna

“Mancano pochi giorni ai campionati del mondo di sci alpino di Cortina – dichiara la presidente di Federturismo Confindustria Marina Lalli – un evento esclusivo che anche se costretto a subire grandi cambiamenti a causa della pandemia, sarà d’incoraggiamento, grazie anche alla riapertura dell’80% degli alberghi, alla ripartenza dell’economia della montagna, quest’anno in forte sofferenza. La cerimonia di apertura che inaugurerà le due settimane di gare, grazie all’organizzazone di Fondazione Cortina 2021, in collaborazione con Triumph Group International, una delle più importanti agenzie di organizzazione eventi a livello internazionale, permetterà a milioni di spettatori di assistere, attraverso la digitalizzazione, ad un evento sportivo di alto livello e di godere della bellezza di un paesaggio montano unico al mondo, vero gioiello del nostro Paese.
Nonostante le restrizioni imposte dal covid, la presenza della manifestazione sui circuiti televisivi mondiali e la partecipazione di molte nazioni contribuirà comunque ad accrescere la visibilità internazionale di una destinazione già famosa ed amata come la Perla delle Dolomiti.
Anche se le stime prevedono che il valore del fatturato diretto e indiretto sarà inferiore del 20% a quello che sarebbe stato se si fosse consentita una presenza contingentata degli spettatori, in ogni caso i campionati del Mondo rappresentano, come da sempre avviene per i grandi eventi sportivi, un’occasione unica per favorire la realizzazione di infrastrutture e investimenti, determinare un impatto importante sul territorio e rilanciare l’immagine turistica della località.
È il risultato di un grande lavoro di un’ Italia che ha dato dimostrazione di non arrendersi davanti alle difficoltà e che si prepara all’altro importante appuntamento che ci attende: le Olimpiadi del 2026”.

News Correlate