sabato, 6 Marzo 2021

Michele Tamma è il nuovo presidente di Ciset

Nuovo presidente per il CISET, dopo 4 anni a capo del Centro Internazionale Studi Economia del Turismo, nei giorni scorsi Agostino Cortesi ha passato il testimone a Michele Tamma. È stata l’Assemblea dei Soci del Centro Internazionale Studi Economia del Turismo a eleggere il nuovo rappresentante istituzionale.
Alla presenza della Rettrice Tiziana Lippiello (in rappresentanza del Socio Università) e dell’Assessore al Turismo della Regione del Veneto Federico Caner (in rappresentanza del Socio Regione del Veneto), l’Assemblea ha eletto anche altri tre Consiglieri: la stessa Rettrice Tiziana Lippiello, Paolo Rosso eClaudio De Donatis, entrambi con un passato da dirigenti della Regione del Veneto nei settori del Turismo e della Promozione Turistica.
L’Assemblea ha inoltre ringraziato il prof. Cortesi per il prezioso e instancabile lavoro svolto in questi anni.
“Ringrazio Agostino Cortesi – ha commentato la Rettrice Lippiello – per il lavoro svolto in questi anni alla guida del Centro Internazionale di Studi sull’Economia Turistica e do il benvenuto al suo nuovo direttore, Michele Tamma. Tanto sul piano della ricerca quanto su quello della formazione il CISET è oramai un punto di riferimento nel suo settore, di cui ha saputo interpretare le nuove tendenze in rapporto ai diversi scenari che si succedono velocemente. A Ca’ Foscari gli studi sul turismo hanno una tradizione ultraventennale, che continueremo a sviluppare grazie alle competenze dei nostri docenti e attraverso una politica di dialogo e d’interazione con il territorio”.
“Congratulazioni e buon lavoro a Michele Tamma nominato nuovo presidente del Ciset e ai neoeletti consiglieri Lippiello, Rosso e De Donatis. Un ringraziamento ad Agostino Cortesi per il prezioso lavoro svolto fino a qui. La Regione del Veneto, socio fondatore insieme all’Università Ca’ Foscari di Venezia, crede fortemente nel lavoro del Ciset che da sempre fornisce studi, valutazioni, previsioni riguardanti i mercati, offrendo supporto all’azione di soggetti pubblici e privati che operano nell’industria turistica. Un’attività che se possibile risulta ancora più preziosa oggi che, dopo gli effetti nefasti della pandemia, vanno poste le basi sulle quali potrà poggiare la ripartenza turistica del Veneto. Grazie agli strumenti di monitoraggio e alla ricerca condotta dal centro sarà più semplice per le istituzioni, così come per gli operatori collaborare a nuovi e ancora più efficaci progetti di promozione turistica del territorio. Lavoriamo ora affinché, quando i motori potranno davvero riaccendersi, la macchina del turismo veneto possa viaggiare a piena velocità”, ha detto Federico Caner, Assessore al Turismo della Regione Veneto.
Michele Tamma è docente di area Economia e Gestione delle Imprese presso il Dipartimento di Management dell’Università Ca’ Foscari Venezia e (dal 2008 al 2015 e in seguito dal 2019 ad oggi) Direttore del Master in Economia e Gestione del Turismo di CISET.
“Si tratta di un impegno importante e prestigioso – ha detto Tamma – CISET è un Centro che ha una lunga storia e un patrimonio di competenze ed esperienze di alto livello. Lavoreremo per mettere a disposizione le capacità di ricerca e formazione e contribuire, con gli altri attori, a superare i momenti difficili che il Paese, i nostri territori e i settori stanno attraversando e a rilanciare l’innovazione indispensabile per il futuro che ci attende”.

 

 

News Correlate