Ryanair riprende i voli dall’aeroporto di Pescara con 7 rotte per l’estate 2020

Ryanair ha annunciato che riprenderà i collegamenti da e per l’aeroporto di Pescara, a partire dal 22 giugno con il ripristino del volo Milano-Bergamo e incrementando il numero di rotte e la loro frequenza a partire dal 1° luglio, come parte integrante dell’operativo per l’estate 2020.

Ryanair è lieta di ricominciare a collegare l’Abruzzo con il resto dell’Europa, permettendo a tutti i viaggiatori di scoprire questa terrra ricca di storia, tradizioni e cultura.

La ripresa dei collegamenti, oltre a sostenere l’economia e il turismo regionale da cui dipendono migliaia di posti di lavoro, offrirà anche l’opportunità di favorire i flussi di passeggeri business e leisure dall’aeroporto di Pescara verso le altre regioni italiane, con collegamenti diretti tutto l’anno, e verso le più importanti e gettonate destinazioni europee.

L’operativo da e per l’aeroporto di Pescara include sia il collegamento nazionale con Milano-Bergamo, sia destinazioni internazionali – Londra-Stansted, Bruxelles-Charleroi, Francoforte, Barcellona, Düsseldorf, Bucharest.

“Ryanair annuncia che verranno ripristinate 7 rotte da e per l’aeroporto di Pescara a partire dal 1° luglio, come parte integrante dell’operativo per l’estate 2020. Il volo Pescara-Milano Bergamo sarà già disponibile dal 22 giugno. Siamo fieri di poter riprendere i collegamenti per l’estate 2020 e di contribuire alla ripresa dell’economia e del turismo regionale, permettendo a parenti ed amici di ricongiungersi e a milioni di turisti, nazionali ed internazionali, di scoprire il patrimonio artistico, culturale e paesaggistico del nostro Paese e dell’Europa”, ha detto Chiara Ravara, Head of International Communications di Ryanair.

“La ripresa dei voli commerciali con Ryanair, rappresenta una ripartenza importante per il nostro Aeroporto e tutto il territorio regionale. Le nuove destinazioni Ryanair per l’estate, 7 rotte rispetto alle 5 iniziali previste fino a qualche giorno fa, vanno oltre le nostre aspettative, gratificando e sottolineando lo sforzo continuo profuso da tutto lo staff della Saga. Un grande lavoro di squadra, dunque, grazie al quale sarà possibile volare da e per Pescara per lavoro o per piacere e, soprattutto, si volerà sicuri, grazie alla continua sanificazione di tutta la struttura aeroportuale, così come previsto dai protocolli ministeriali”, ha aggiunto Enrico Paolini, presidente Saga Aeroporto d’Abruzzo.

News Correlate