TESTMSL

Sulle colline pescaresi un connubio tra storia ed enogastronomia

Sette comuni della provincia di Pescara (Abbateggio, Castiglione a Casauria, Pietranico, Salle, San Valentino in Abruzzo Citeriore, Sant’Eufemia e Torre de’ Passeri), si sono raggruppati e hanno dato vita ad un’associazione volta a lavorare congiuntamente, tramite la progettazione europea, a politiche di valorizzazione turistica. Il sodalizio intende mettere in evidenza le bellezze dei centri storici insieme alla produzione agroalimentare di qualità, per richiamare visitatori sia dall’Italia che dall’estero.

Intanto è già stato presentato il progetto “Vini in Comune” da realizzarsi nel corso della futura manifestazione “Abruzzo Open day winter” promossa dalla Regione. Dalla fine di ottobre al primo novembre, ognuno dei comuni coinvolti organizzerà un percorso d’intrattenimento, con degustazione di vini e di cibi della cucina locale, per promuovere le attrattive del proprio territorio. In programma anche un convegno internazionale con la partecipazione del Museo del Vino di Barcellona e di Vinarius di Londra, un concorso fotografico InstaMeet e un raduno di veicoli storici.

News Correlate