mercoledì, 27 Gennaio 2021

TO russi alla conquista dell’Abruzzo

Il risultato è frutto degli incontri promozionale dell’Enit a Mosca

Arriveranno nei prossimi mesi in Abruzzo alcuni importanti TO russi per conoscere direttamente la qualità dell'offerta turistica della regione. Ad annunciarlo è stato Mauro Di Dalmazio, assessore al Turismo, al termine dell'incontro avuto con i TO russi presso la sede di Mosca dell'Enit luogo di diverse riunioni atte a far conoscere il prodotto turistico Abruzzo. L'arrivo in Abruzzo dei TO rappresenta il primo risultato di una più ampia azione di promozione e marketing che la Regione ha avviato per la ricostruzione dell'immagine del turismo abruzzese all'indomani del terremoto. Di Dalmazio, insieme con il commissario straordinario dell'Aptr Gianluca Caruso,  ha illustrato ai TO russi le peculiarità turistiche dell'Abruzzo, guidandoli alla scoperta delle opportunità poco conosciute ma altrettanto importanti per il mercato russo. “Il riscontro degli operatori e dei giornalisti specializzati è stato senza dubbio positivo – ha sottolineato l'assessore – ho potuto percepire un interesse particolare per le bellezze turistiche della nostra regione che potrebbero incrociare i gusti di un mercato russo sempre più esigente e attento alle novitù. Si tratta di un primo contatto, ma sono convinto che l'arrivo in Abruzzo dei TO russi avrà buoni riflessi sulla nostra domanda”.

News Correlate