lunedì, 27 Settembre 2021

A Lanciano il sesto Italian Workshop Culto e Cultura

L’obiettivo è promuovere le mete religiose sui circuiti internazionali

Si è svolto il 30 novembre nel Palazzo dell’Arcivescovado di Lanciano, la sesta edizione dell’ “Italian Workshop Culto e Cultura”, manifestazione che intende favorire l’incontro tra domanda e offerta nel settore del turismo religioso, in forte crescita. Presenti 25 operatori della domanda, specializzati nella commercializzazione del prodotto culturale religioso, provenienti da Malta e dalle maggiori regioni italiane e oltre 200 operatori dell’offerta, singoli e associati, provenienti da tutto il territorio nazionale. “La strategia – afferma Enzo Giammarino, presidente di InFiera – è quella di promuovere e commercializzare le mete religiose abruzzesi sui circuiti internazionali ed aumentare la residenzialità dei turisti, poichè il turismo religioso non risponde esclusivamente ad esigenze di fede ma a queste affianca anche motivazioni culturali”. Determinante per il settore il partnerariato tra l’Opera Romana Pellegrinaggi e lo staff del progetto “Culto e Cultura in Abruzzo”.

News Correlate