sabato, 27 Febbraio 2021

Regione e Trenitalia firmano contratto servizio

Avrà durata di 6 anni per un costo di 57,3 milioni di euro

È stato firmato a L'Aquila, il nuovo ‘Contratto di Servizio’ per il potenziamento e il miglioramento della qualità del trasporto ferroviario regionale. Firmatari dell'accordo Gianni Chiodi, presidente della giunta regionale; Giandonato Morra, assessore ai Trasporti; Marco Zanichelli,  presidente di Trenitalia;  Giancarlo Laguzzi, responsabile nazionale della Direzione Trasporto Regionale di Trenitalia (Gruppo FS). Il Contratto avrà una durata di 6 anni, rinnovabile per altri 6. La durata del contratto consentirà a Trenitalia di programmare i necessari investimenti per migliorare l'offerta di trasporto. Per un volume di traffico di 4,3 milioni di treni/km annui, il cui costo complessivo è pari a 57,3 milioni di euro, la Regione erogherà un corrispettivo annuo di circa 44,5 milioni di euro. Grazie all'impegno della Regione, che stanzierà 16 milioni di euro, e alla nuova capacità di autofinanziamento di Trenitalia, è previsto un investimento di 56 milioni di euro per l'acquisto di 14 nuovi treni (tipo Minuetto), di 9 complessi elettrici e 5 diesel. Inoltre, sono previsti la sostituzione dei Locomotori E 656N con E 464 e il restyling delle carrozze Media Distanza e Piano Ribassato. Al centro dell'accordo è stato posto il miglioramento della qualità del servizio. Il contratto stabilisce una serie di standard qualitativi: puntualità, affidabilità, affollamento, pulizia, comfort e decoro, informazione.

News Correlate