mercoledì, 27 Gennaio 2021

Snav rilancia il collegamento Pescara-Hvar

Dopo tre anni torna il collegamento tra Pescara e Hvar in Croazia. È stata la Snav ad aggiudicarsi la gara. Venduti oltre 200 biglietti per questo primo passaggio inaugurale. Il servizio sarà attivo fino alla prima settimana di settembre. Il tragitto dura tra le 4 e le 5 ore a seconda delle condizioni del mare.   
“Come primo viaggio – ha spiegato Marco Santori dell’agenzia marittima Sanmar di Pescara – non possiamo lamentarci. Siamo all’inizio e dunque è chiaro che molti aspettano, prima di mettersi in viaggio. Per noi, ma in generale per il porto commerciale di Pescara si tratta del ritorno alla vita. Dopo tutti questi anni, poter contare nuovamente sul collegamento fra l’Abruzzo e la Croazia è una cosa importantissima per il tessuto economico della città, ma anche per le aziende e l’indotto del porto. Questo è solo l’inizio. I problemi non sono passati ma l’aver ripristinato questo collegamento è comunque un primo passo importante”.   
Il ritorno del collegamento Pescara-Hvar è servito anche per concludere i lavori alla Stazione marittima. Il Croazia Jet ha una capienza di 780 passeggeri a pieno carico, escludendo l’equipaggio, di 160 veicoli e sei pullman.    

News Correlate