lunedì, 17 Maggio 2021

L’Abruzzo strizza l’occhio al mercato nordeuropeo

Si è concluso con successo il roadshow della Regione ad Oslo

Ha avuto un'ottima risposta da parte degli operatori locali il roadshow organizzato dalla Regione a Oslo. "È stata un'iniziativa fondamentale, lungamente preparata – dice Mauro Di Dalmazio, assessore regionale al turismo – che si inserisce in una più ampia strategia che riguarda il bacino scandinavo". L'iniziativa, realizzata dall'Aptr con la collaborazione dell'Enit, dell'Ambasciata d'Italia ad Oslo, e della Camera di commercio Italo-norvegese, ha avuto 2 obiettivi, favorire lo scambio tra TO norvegesi ed operatori abruzzesi e promuovere la regione attraverso presentazione di un video e brochure. Secondo Di Dalmazio era necessario "aprire ulteriori entrature nel Nord Europa, e il recente volo bisettimanale Pescara-Oslo, con i suoi 30 mila passeggeri annunciati per il primo anno di attività, rappresenta una valida occasione di promuovere la regione in Norvegia". Al roadshow di Oslo ha partecipato anche Gianluca Caruso, commissario straordinario e direttore regionale del settore Turismo, che ha evidenziato la "ragguardevole partecipazione degli operatori norvegesi oltre che degli operatori abruzzesi, del resto basta guardare le cifre: 15 le strutture norvegesi, 11 quelle abruzzesi e 13 i giornalisti della stampa specializzata". Dopo il workshop B2B tra TO e la presentazione alla stampa, gli ospiti sono stati ricevuti dall'ambasciatore, Antonio Bandini.

News Correlate