martedì, 13 Aprile 2021

A Matera entro il 2008 il nuovo aeroporto

In programma anche l’allungamento della pista ‘Mattei’

L’aviosuperfice di Pisticci (Matera) diventerà il primo aeroporto civile regionale di terzo livello della Basilicata alla conclusione degli interventi di adeguamento previsti per la fine del 2008. Lo ha dichiarato il presidente della Giunta regionale, Vito de Filippo, nel corso della presentazione del progetto di adeguamento della pista “Mattei”. Il progetto di adeguamento dell'aviosuperficie in aeroporto civile regionale di terzo livello, elaborato dalla società Tecnoengineering C2 di Roma e dal Consorzio per lo sviluppo industriale della provincia di Matera, prevede l'allungamento della pista a 1.595 metri (rispetto ai 1.400 attuali), che permetterà l'atterraggio e il decollo di aerei con una capienza fino a 120 posti, come gli Atr 72. Il costo complessivo dell’opera ammonta a otto milioni di euro, una cifra che coprirà anche le spese per gli interventi sulla segnaletica, sugli impianti di sicurezza, sulle strutture di parcheggio dei mezzi e dei depositi del carburante. La gara d'appalto sarà indetta entro qualche settimana e la conclusione dell'opera è prevista per la fine del 2008. "Questa scelta – ha proseguito il governatore lucano – è tra le più rilevanti del programma regionale per le infrastrutture, le cui opere fondamentali saranno realizzate esclusivamente con fondi regionali, caso unico nel Sud e tra i pochi in Italia".

News Correlate