Franceschini: ok ad organismo istituzionale per ‘Matera 2019’

Il ministro al Turismo e Beni Culturali Dario Franceschini, si è detto favorevole ad un organismo istituzionale che si assuma la responsabilità delle cose fatte e non fatte per Matera 2019 e che coinvolga i diversi livelli istituzionali. La precisazione è arrivata nel corso del question time, in risposta all’interrogazione di Cosimo Latronico, (Gruppo Misto Conservatori e riformisti) che ha segnalato una carenza di risorse e di strumenti per l’evento.

Il ministro ha specificato che: “è volontà del governo far diventare quello di Matera capitale della cultura 2019 uno degli appuntamenti nazionali del Paese. Lo dimostra – ha sottolineato Franceschini – il fatto che siano stati fatti a questo proposito stanziamenti con anticipo già nella legge di stabilità dello scorso anno. Certo, resta il problema delle opere infrastrutturali, che vanno fatte con urgenza e che sono comunque importanti per il territorio, in particolare i collegamenti statali”.

A tal proposito Franceschini ha detto di aver parlato con il collega Delrio, il quale ha a sua volta fatto sapere che esiste tavolo istituzionale in cui sono presenti regione e comune su temi infrastrutturali e che su questo tema ci sono anche iniziative parlamentari che saranno sostenute.

News Correlate