domenica, 5 Febbraio 2023

Matera 2019, consegnato a Bruxelles piano attività

Paolo Verri, direttore della Fondazione Matera-Basilicata2019, ha trasmesso alla Commissione Europea a Bruxelles il report del programma di lavoro realizzato dal giorno dopo della proclamazione, il 17 ottobre del 2014, e delle attività in programma a partire da settembre. 

Il documento contiene la strategia da mettere in campo, il ruolo dei media e di come hanno percepito la proclamazione di Matera Capitale europea della cultura per il 2019, della governance e del management, del programma, delle risorse umane attualmente al lavoro, e il piano delle attività per il 2016.

“Si tratta di un’ipotesi di lavoro – afferma Verri – su cui ci confronteremo nell’incontro con la giuria di valutazione già programmato per il prossimo 16 settembre a Bruxelles. Siamo convinti che anche in questa circostanza la giuria apprezzerà il metodo di lavoro riaffermando la necessità realizzare le attività generali indicate nel dossier. Il report testimonia che non ci siamo mai fermati dal 17 ottobre scorso. E che continueremo a lavorare nella direzione intrapresa con immutato impegno”.

Il programma si sviluppa su una scala di 6 anni, in cui il 2020 ed il 2021 sono dedicati al consolidamento del posizionamento culturale e turistico acquisito.

News Correlate