venerdì, 3 Dicembre 2021

Matera, Aigo plaude azione GdF su falsi b&b

Ingenito: promuovere legalità certa ed adeguamento alle normative

“I recenti controlli eseguiti dalla Guardia di Finanza in pseudo attività ricettive alberghiere spacciate per bed & breakfast a Matera, aldilà dei singoli casi che vanno valutati, fa emergere la necessità di mettere ordine nel comparto che non va affatto demonizzato ma al contrario valorizzato e promosso mediante azioni formative ed informative”. Ad affermarlo Agostino Ingenito, presidente nazionale Aigo Confesercenti. “La formula del b&b e dell’extralberghiero – ha spiegato – rappresenta un segmento significativo per il flusso turistico della Basilicata, ecco perché è necessario offrire un contributo che vada nella direzione di individuare percorsi formativi ed informativi per i gestori e aspiranti tali”.
Inoltre, Aigo invierà una proposta condivisa con i colleghi della Confesercenti regionale e locale, al comune di Matera, alla Cciaa e alla Regione per avviare un’attività di assistenza e supporto ai gestori del comparto ricettivo extralberghiero.
“Inviamo in queste ore una nota con la quale ci rendiamo disponibili ad offrire un contributo di supporto e formazione verso i gestori del comparto ricettivo extralberghiero – ha aggiunto Ingenito – l’obiettivo è promuovere una legalità certa ed adeguamento alle normative oltre che garantire una maggiore consapevolezza delle potenzialità del settore soprattutto in aree interne in cui è difficile trovare formule ricettive alberghiere e che possono garantire un valido supporto e in grado di intercettare i flussi di turismo individuale”.

 

News Correlate