venerdì, 5 Marzo 2021

I sapori tipici del Pollino in mostra a Vienna

In Austria vetrina del Mediterraneo legata al progetto Chord

Il Pollino e i suoi prodotti enogastronomici saranno la settimana prossima a Vienna dai partner del progetto “Chord – Cultural Heritage: Exploiting Opportunities for Rural Development” – I Beni Culturali come occasione di opportunità per lo sviluppo dei territori rurali”. Unico comune della Basilicata che fa parte del progetto è San Severino Lucano. A Vienna saranno presenti il vicesindaco Franco Fiore e Angela Zifarone, esperta di Marketing Territoriale e Turistico che ha curato la progettazione prima e la realizzazione poi, del progetto per conto del comune lucano. Chord ha come obiettivi la definizione di accordi tra soggetti pubblici e privati per diffondere il potenziale dell’offerta turistica del Mediterraneo sui mercati internazionali, sviluppare e sperimentare una strategia comune per l'attuazione di servizi culturali innovativi e promuovere iniziative che possano aumentare l'attrattiva e il valore economico del patrimonio culturale della zona Med e, nel nostro caso, di San Severino Lucano. “Tra le azioni – afferma Fiore – è prevista la rivitalizzazione delle aree rurali con un significativo patrimonio storico e culturale, come pure i prodotti tipici locali e del paesaggio, oltre a forme di incoraggiamento per l'imprenditorialità locale a creare occasioni di sviluppo e di occupazione anche attraverso la creazione di una rete di collaborazione tra i partner del progetto, oltre allo scambio di buone pratiche trasferibili ad individuare modelli di sostenibilità e strategie di marketing per le imprese culturali e altro”.

News Correlate