giovedì, 9 Febbraio 2023

Approvato piano comunicazione 2014 Apt Basilicata

La Giunta regionale ha approvato il piano di comunicazione e marketing dell'Apt su proposta del presidente Marcello Pittella. L'importo complessivo ammesso al finanziamento è di 1 milione di euro. L'esecutivo regionale ha considerato la proposta di Piano coerente ed efficace in relazione alla strategia regionale di consolidamento del posizionamento dell'immagine della Basilicata e della sua offerta turistica conseguito negli ultimi anni e per assicurare la presenza qualificata del turismo regionale sui mercati nazionali ed internazionali della domanda turistica.
Il piano parte dall'analisi dei dati statistici 2013 su arrivi, presenze, provenienze dei clienti, flussi nelle diverse destinazioni, addetti e unità locali, le attività economiche collegate al turismo. Il Piano 2014 mira a potenziare la narrazione turistica, concorrendo a rafforzare l'immagine, la reputazione e la notorietà della Basilicata. Si punta, dunque, alla promozione come lavoro di squadra: una particolare attenzione verrà rivolta ad una maggiore integrazione tra turismo e agricoltura, anche con apposito protocollo d'intesa con l'Alsia condividendo iniziative e progettualità nell'ambito della promozione del turismo rurale, dei prodotti tipici e dell'eno-gastronomia regionale.
Le linee guida del Piano considerano preliminarmente l'immagine percepita della Basilicata turistica, le esperienze di successo ed i fattori di criticità rilevati nel corso del 2013, le nuove consapevolezze derivanti dall'analisi dello scenario complessivo dei turismo internazionale e nazionale e il quadro delle opportunità. Il documento focalizza i principali macro-obiettivi della promozione territoriale 2014: rafforzare la promozione del brand e dei turismi di Basilicata sia sul versante imprenditoriale, attraverso i club di prodotto, sia sul versante dell'offerta, esplicitando le plurali vocazioni dei turismo lucano con riferimento a specifiche comunità di viaggiatori e alle principali motivazioni per un viaggio in Basilicata con campagne specifiche; sostenere la candidatura di Matera a Capitale della Cultura 2019 quale opportunità per tutta la Basilicata; potenziare la capacità comunicativa della Basilicata turistica privilegiando accanto alle azioni tradizionali  quelle di ‘guerriglia marketing’ e di 'marketing laterale' a partire dai punti forza e dalle esperienze di successo; accrescere l'attrattività territoriale della regione per iniziative e manifestazioni sportive, scientifiche, artistiche, culturali, e per l'industria della creatività; moltiplicare l'efficacia delle azioni di promozione e comunicazione territoriale e turistica cooperando e coinvolgendo operatori pubblici e privati attivi in questo settore.

News Correlate