giovedì, 24 Settembre 2020

Basilicata punta sul turismo proveniente dai paesi dell’Est

Il TO Rofimi, dopo l’esperienza positiva in Toscana, Emilia-Romagna e Umbria, porterà in Basilicata turisti provenienti da Russia, Ucraina e delle Repubbliche baltiche con un’offerta che legherà accoglienza, buona tavola, cultura, animazione e servizi delle strutture ricettive con l’apporto di operatori locali.

L’annuncio è stato dato a Matera da Kristina Latuta, vicepresidente della società, nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato il vicensidaco di Matera, Nicola Trombetta, e dirigenti di organizzazioni di categoria.

News Correlate