sabato, 12 Giugno 2021

Boom di visite a Matera nel mese di agosto

Matera ha visto crescere la percentuale di turisti che decide di visitare la Capitale Europea della cultura 2019 nel mese di agosto. 1200 le visite registrate nel solo mese di agosto, 8500 visite complessive da gennaio ad oggi presso il Museo della scultura contemporanea (Musma); 9000 le visite registrate da marzo ad oggi, con punte di 700 nel ponte di ferragosto, presso Casa Noah del Fondo Ambiente Italia; 3.800 i visitatori nelle aree archeologiche e nei musei della Basilicata dal 14 al 16 agosto in occasione dell’iniziativa ‘Ferragosto al Museo’ organizzata dal Mibact.

Importante il ruolo svolto sia dal Museo Nazionale d’Arte Medievale e Moderna della Basilicata a Palazzo Lanfranchi, sia dal Museo Archeologico Nazionale Domenico Ridola; 7000 i visitatori, di cui 1500 solo nel mese di agosto, che hanno potuto ammirare la Cripta del peccato originale, conosciuta come ‘la Cappella Sistina del rupestre’; 9000 i visitatori che hanno ammirato la 28^ edizione delle ‘Grandi Mostre nei Sassi’, rassegna di scultura contemporanea, organizzata dallo storico circolo culturale materano ‘La Scaletta’.

News Correlate