Coronavirus, anche a Matera una ‘guardia medica turistica’

A Matera è stato predisposto un servizio di ‘guardia medica turistica’ per permettere ai visitatori di ricevere informazioni e assistenza negli alberghi della Città dei Sassi. Lo ha annunciato l’assessore lucano alla salute, Rocco Leone, nel corso di una conferenza stampa che si è svolta a Potenza nella sede della Regione Basilicata.
Leone ha spiegato che questo servizio, “normale per una città turistica come Matera, è stato rafforzato: i visitatori possono quindi chiedere alle strutture ricettive di contattare telefonicamente un medico di guardia medica, per chiedere informazioni o segnalare sintomi”.

News Correlate