Craco diventerà un presidio turistico

Craco, paese fantasma della Basilicata abbandonato nel 1963 per una frana, diventerà un presidio turistico. A sceglierlo è stata Confimprese nell’ambito di un più vasto progetto che presto coinvolgerà tutta l’Italia per la promozione e lo sviluppo del turismo intelligente. Proprio come Craco ci sono tante altre località, soprattutto del Sud, in stato di degrado ed abbandono ma che hanno tante potenzialità ancora da sfruttare.
Lo spunto l’ha dato il cinema. Craco, infatti, è stata  scelta come set di tante importati produzioni, dalla ‘Passione di Cristo’ di Mel Gibson a ‘Quantum of Solace’, un episodio del mitico 007, fino a ‘Basilicata coast to coast’ del lucano Rocco Papaleo. Di qui l’idea di sfruttare il fascino unico del paese fantasma ed eleggerlo nel contempo a simbolo di una terra del Sud che non vuole morire e che ha molte carte ancora da giocare. Comfimpresa affiancherà le aziende locali, i giovani e gli amministratori del territorio con inevitabili ricadute anche del punto di vista occupazionale.

News Correlate