Piace all’estero l’Italia meridionale del progetto SIAFT

Salerno (Cciaa Crotone): fare leva su agroalimentare e settore turistico

Otto tour operator e giornalisti esperti in turismo provenienti da Germania, Polonia, Russia e Stati Uniti, sono stati i protagonisti del SIAFT (South Italy Tourism and Food), il progetto organizzato dalle Camere di Commercio di Matera, Crotone, Foggia, Potenza e Reggio Calabria per promuovere l'offerta territoriale. Un appuntamento che ha confermato l'appetibilità dell'offerta dell'Italia meridionale, che ha raccolto l'entusiastico consenso degli ospiti e aperto le porte allo sviluppo di nuove opportunità per i territori coinvolti. "Ancora una volta abbiamo dimostrato che un lavoro condotto in sinergia porta buoni frutti per il territorio – ha commentato il presidente dell'ente camerale di Crotone, Roberto Salerno – Ormai è chiaro che per lo sviluppo della nostra provincia dobbiamo fare leva sull'agroalimentare $ e sul settore turistico, valorizzando risorse ancora sottoutilizzate per sviluppare un turismo di qualità che sia naturalistico, enogastronomico e culturale". La delegazione ha infatti espresso apprezzamento per le bellezze paesaggistiche e storico-culturali del territorio, nonché per l'enogastronomia, avendo avuto modo di degustare i prodotti tipici e l'ottimo livello delle strutture visitate. Sono stati anche avviati dei contatti che potrebbero concretizzarsi in presenze sul territorio già in un futuro abbastanza prossimo.

News Correlate