sabato, 31 Ottobre 2020

Adiconsum Matera: potenziare collegamento per aeroporto Bari-Palese

Necessario collegarlo al Metapontino con mezzi di trasporto pubblici

Per l’Adiconsum Cisl di Matera non è più rinviabile il collegamento con navetta fra l’aeroporto di Bari Palese e la costa ionica del Metapontino. “Il Metapontino – sostiene Marina Festa, segretaria provinciale dell'associazione – ha una capacità di crescita elevata, grazie ad un’agricoltura di eccellenza e a un turismo di primo piano. Questo territorio va pertanto sostenuto adeguatamente, collegandolo con mezzi di trasporto pubblici all’aeroporto di Bari Palese, perché sia superato un isolamento territoriale che determina condizioni di svantaggio per la nostra regione e la nostra provincia. Tale collegamento rappresenterebbe una grossa opportunità per la regione e contribuirebbe a incrementare il Pil della provincia di Matera, creando nuova occupazione e sviluppo imprenditoriale. L'Adiconsum Cisl di Matera – aggiunge – nel far presente che è impegnata sia a recare il proprio contributo nell’interesse di consumatori e turisti per la valorizzazione del territorio, sia a sostenere obiettivi legati a un aumento del prodotto interno lordo della regione, ha chiesto al presidente della giunta regionale, al presidente dell’amministrazione provinciale ed al presidente della Camera di Commercio, di attivare il collegamento organizzato nel seguente modo: 2 corse in andata, la prima con partenza da Nova Siri alle 4,10 e arrivo a Bari Palese alle 6 e la seconda con partenza da Nova Siri Scalo alle 15 e arrivo a Bari Palese alle 16.45. E inoltre – conclude – 2 corse per il ritorno: la prima con rientro alle 12.30 e la seconda alle 22 con partenza dall’Aeroporto di Bari Palese”.

News Correlate