mercoledì, 23 Settembre 2020

Alla scoperta delle Meridiane con ‘Tempus Fugit’

È il progetto dell’assessorato turismo visitare 72 orologi solari della Basilicata

Ora gli appassionati di stelle e meridiane potranno andare alle scoperta dei 72 ‘orologi solari’ presenti in 31 Comuni della Basilicata. L’assessorato al Turismo del Comune di Potenza, tramite lo sportello turistico, ha promosso il  progetto ‘Tempus Fugit’ con 8 itinerari turistici volti alla scoperta di tutti i 31 Comuni della Basilicata che custodiscono le Meridiane. I turisti potranno pernottare a Potenza, partire per uno o più degli 8 itinerari prescelti e rientrare la sera in hotel a Potenza per il successivo pernottamento. Gli itinerari del progetto sono: Potenza, Tolve, Acerenza, Genzano, Lavello; Potenza, Avigliano, Castelgrande, Ripacandida, Rionero; Potenza, Tito, Tramutola, Grumento, Armento; Potenza, Castelsaraceno, Latronico, Castelluccio Superiore, Maratea; Potenza, Grassano, Garaguso, Salandra, Matera; Potenza, Stigliano, Pisticci, Metaponto, Policoro; Potenza, Roccanova, S. Arcangelo, Castronuovo; Potenza, Valsinni, Senise, Chiaromonte.
Per ogni paese dell’itinerario sarà segnalato 1 ristorante convenzionato che offrirà un menù turistico al costo di 18 euro a base di prodotti tipici. Inoltre, sarà offerto un pacchetto turistico di 2 giorni di permanenza a Potenza con possibilità di noleggio navetta per ogni itinerario completo e per l’intera giornata.
Per  informazioni e prenotazioni: tel. 0971.415003 oppure e-mail: turismo@comune.potenza.it.  

News Correlate