sabato, 19 Settembre 2020

Turismo di montagna, incontro con gli operatori

Focus su prospettive di miglioramento e impianti

Il 12 dicembre scorso, presso la sede del Parco dell’Appennino Lucano, si è svolto un incontro sulle problematiche inerenti al Parco e la montagna. All’incontro hanno partecipato, oltre al presidente dell’Ente Domenico Totaro; Marcello Pittella, assessore alle attività produttive della Regione; un rappresentante dell’Apt; i gestori degli impianti sciistici dell’area del parco; rappresentanti dei Maestri di Sci; i sindaci dei comuni interessati.
L’incontro aveva l’obiettivo di definire le azioni strategiche in grado di migliorare la gestione e la fruizione delle stazioni sciistiche presenti nell’area protetta, partendo dalla necessità di un coordinamento fra i diversi impianti, che passi attraverso una più agevole mobilità sul territorio e di conseguenza un miglior accesso agli impianti stessi, in grado di aiutare a superare le storiche carenze del ‘sistema neve’ in questa parte di Basilicata.
Spazio anche ad un’analisi delle criticità, con focus sulle difficoltà legate alla mobilità tra i diversi impianti e al loro adeguamento. Nel breve periodo è stata rimarcata la volontà di puntare sulla formazione degli operatori, in modo da rafforzare la comunicazione all’interno e all’esterno del sistema e creare un raccordo operativo più efficace tra alberghi e stazioni sciistiche. Si è parlato della programmazione di un miglioramento degli impianti sia per ciò che riguarda la sicurezza sia per ciò che concerne la fruibilità. Al vaglio delle istituzioni la nascita di una cabina di regia che coinvolga tutti i soggetti interessati. Inoltre, all’orizzonte c’è l’elaborazione di un Sistema Turistico Locale della Montagna che possa trovare attenzione anche in sede di redazione del Piano Turistico Regionale. 

 

News Correlate