lunedì, 19 Aprile 2021

Cciaa Crotone alla conquista dell’Europa con i sapori del sud

‘Experience Italy South and Beyond – Italian Food Xp’ è il nome del progetto ideato dall’Isnart, Istituto Nazionale di Ricerche sul Turismo in collaborazione con il Mibact e le Cciaa del Sud Italia. Il progetto coinvolge circa 400 imprese agricole ed alimentari che realizzano prodotti certificati DOP, IGP o biologici. Oltre 200 ristoranti italiani nei 12 paesi europei, con 9 milioni di clienti l’anno e 200 mila persone che tra settembre ed ottobre potranno vivere le emozioni dei prodotti e dei piatti tipici delle 6 regioni del Sud Italia degustando menù dedicati e vivendo serate di animazione e promozione dei territori.

Due gli obiettivi principali: promuovere i prodotti del Sud e la visita dei consumatori stranieri nei luoghi e nei territori nei quali questi sono realizzati, anche grazie all’attivazione di una piattaforma multimediale (www.italianfoodxp.it ); effettuare azioni di incoming di buyer esteri in Italia e favorire l’incontro con le aziende produttrici. L’iniziativa prevede anche una fase di sostegno alla commercializzazione per le imprese partecipanti attraverso la realizzazione di educational tour ed incontri business to business direttamente con le delegazioni estere, presenti in Calabria nei mesi di settembre ed ottobre.

La Cciaa di Crotone ha selezionato con bando pubblico 33 operatori che avranno l’opportunità di far conoscere i propri prodotti alle delegazioni estere dei Paesi selezionati.

“Nonostante il momento di forte difficoltà che attraversa tutto il sistema camerale, abbiamo appoggiato sin da subito il progetto ideato dall’ISNART perché risponde pienamente ad uno dei nostri obiettivi principali, sostenere le imprese del territorio nei processi di ingresso e consolidamento della propria presenza sui mercati nazionali e internazionali, favorendo la conoscenza e la diffusione dei nostri prodotti di eccellenza”, afferma Alfio Pugliese, presidente dell’ente camerale crotonese.

News Correlate