martedì, 9 Marzo 2021

Goletta Verde: allarmanti i dati sul mare calabrese

I dati raccolti da Goletta Verde di Legambiente sono sconfortanti: il mare calabrese è altamente inquinato, in particolar modo il tirreno cosentino.
“Abbiamo monitorato diverse segnalazioni che ci sono arrivate da SOS Goletta e da cittadini e turisti, che ci hanno segnalato episodi di cattiva depurazione o di mare inquinato e sporco. A Paola in particolare, ma anche a Guardia Piemontese è venuto fuori un dato di forte inquinamento”, ha detto Francesco Falcone, presidente di Legambiente Calabria.
La situazione è migliore sullo Jonio “ma certamente non possiamo ritenerci soddisfatti; siamo tra le maglie nere d’Italia. È chiaro che a risentirne è il turismo perché è proprio il turista, molto spesso, a fare le dovute segnalazioni – ha aggiunto Falcone – e poi c’è il problema della gestione dei depuratori, così come denunciato più volte dalla Procura di Paola. Nel caso della provincia di Cosenza sono stati diversi gli impianti sequestrati non solo sul Tirreno, ma anche a Rende così come a Mirto Crosia; depuratori che vengono sequestrati per cattiva gestione”. 

News Correlate