sabato, 8 Maggio 2021

4 trekker calabresi alla scoperta della Giordania

9 giorni di cammino da Gioia Tauro ad Amman

Il 14 aprile 4 trekker della SudTrek, Lino Cangemi, Vincenzo Fondacaro, Umberto Chillemi e Francesco Vadalà, faranno parte della spedizione gioiese in Giordania. Nove giorni, da Gioia Tauro ad Amman, lungo un percorso che vedrà i trekker impegnati nell’attraversamento del Wadi Mujeb, Wadi Ibn Hammad, Wadi Manshala, Wadi Khudeira, Wadi Ghuweir con visita alla città di Petra. 
“Siamo pronti per questa nuova avventura – commenta Lino Cangemi, presidente SudTrek – che tra pochi giorni ci porterà ad attraversare le valli Giordane. Dopo la conquista del Monte Rosa, lo scorso anno, adesso ecco un’altra meta incredibile che ci fa sognare ad occhi aperti e che ci catapulta alla spedizione del 2014 che ci vedrà impegnati nel giro in quota del maestoso Nanga Parbat”.
Lino Cangemi, capo spedizione insieme al fidato Najdi Qasrawi, è entusiasta di aprire il programma ‘Trekkando Sul Mondo’ con la Giordania in una spedizione che vede tra i suoi componenti il climber Francesco Vadalà e i fotografi trekker Vincenzo Fondacaro e Umberto Chillemi.
“Questa spedizione – continua il Cangemi – sarà un motivo di orgoglio che ci vedrà ancora una volta presenti nel campo internazionale”.

News Correlate