Cibo degli Dei protagonista a Cosenza per 12^ Festa del Cioccolato

Per la sua 12^ edizione la ‘Festa del Cioccolato’ di Cosenza affina il suo format e si arricchisce di nuovi aspetti. La manifestazione, frutto della partnership tra Comune di Cosenza, Cciaa, CNA e Confartigianato, è stata presentata al Chiostro di San Domenico nel corso di una conferenza stampa alla presenza di Mario Occhiuto, sindaco di Cosenza; Nicola Mayerà e Rosaria Succurro, rispettivamente assessori alla crescita economica urbana e agli eventi, spettacolo e marketing territoriale; Franco Rosa, presidente della CNA; Roberto Matragrano, vicepresidente Confartigianato; Pino De Rose, organizzatore generale dell’evento di PubliEpa.

La manifestazione sarà inaugurata venerdì 24 ottobre alle 18 e si concluderà domenica 26. Nell’isola pedonale di Corso Mazzini, dove troveranno collocazione 37 stand, i maestri cioccolatieri provenienti da Modica e da Campobasso, si affiancheranno alle eccellenze del settore provenienti, oltre che da Cosenza e provincia, anche da altre aree della Calabria.

“Una festa importante – ha detto Occhiuto – perché si è riusciti a mettere insieme anche i migliori artigiani della cioccolata. Abbiamo pubblicato un bando sul turismo, di cui si è già completata la procedura istruttoria, per l’individuazione di un soggetto che gestirà tutta la parte dell’accoglienza turistica. Per la promozione disponiamo di un ufficio, proprio al Chiostro di S.Domenico, e, in virtù dell’interconnessione che si è creata tra Comune e Provincia, contiamo di mettere in campo una sinergia forte sul territorio del centro storico per accogliere bene i turisti che arrivano a Cosenza. Il bando prevede – ha aggiunto – l’apertura di nuovi punti informativi oltre quello di San Domenico. Abbiamo a disposizione anche l’Enoteca regionale della Provincia nella quale contiamo di intensificare il versante della degustazione delle nostre eccellenze e dei nostri prodotti tipici, a beneficio di turisti e visitatori”.

News Correlate