mercoledì, 18 Maggio 2022

Nuovi fondi per il turismo naturalistico in Calabria

Finanziamenti regionali per i parchi e la montagna

Piano di interventi da 200 milioni di euro per rilanciare il turismo naturalistico abbinato ai percorsi degli itinerari culturali: il programma è stato attivato dalla Regione Calabria. "Da parte nostra – afferma Guagliardi – c'é molta attenzione ad incrementare ogni forma di turismo – ha spiegato l'assessore regionale Damiano Guagliardi – Stiamo cercando di diversificare l'offerta in modo da poter attirare il maggior numero di turisti. Da qualche tempo è diventata definitiva l'approvazione di tre poli di sviluppo con i fondi europei. Si tratta di un buon piano che prevede investimenti per oltre 200 milioni di euro per rilanciare tutto il turismo naturalistico nel parco della Sila, dell'Aspromonte e del Pollino abbinato ai percorsi degli itinerari culturali". L'attenzione dell'assessorato regionale è rivolta anche alla montagna. E' stato infatti anche approvato un regolamento per la messa a norma delle piste da sci che prevede dei finanziamenti per oltre 15 milioni di euro. "Abbiamo fatto un regolamento che mette a norma tutte le piste per sciare – ha aggiunto l'assessore – E quindi c'é un regolamento con un adeguato finanziamento per questo settore. Questa iniziativa vale sia per le piste da sci pubbliche che per quelle private. Abbiamo messo a disposizione anche risorse per 15 milioni di euro da destinare al riammodernamento dell'impianto di Lorica ed a sostegno degli impianti di Gambarie di Aspromonte e per l'area del catanzarese per potenziare l'impianto di risalita. E' uno sforzo considerevole che poi si aggancia ad altri livelli di interventi". Nei nuovi programmi, prevista l'incentivazione delle visite degli studenti in Sila.

News Correlate