mercoledì, 29 Settembre 2021

Undiscovered Italy Tours, concluso eductour alla scoperta del territorio di Catanzao

Si è concluso l’educational tour in provincia di Catanzaro per una selezione di travel blogger e giornalisti specializzati, svoltosi  sotto il format Undiscovered Italy Tours, ideato e realizzato per il 4° anno da  Daniela Corti Events con il patrocinio dell’Enit, in partnership con la Cciaa di Catanzaro e col sostegno di Comune e Proloco di Tiriolo e  dell’Associazione 3T.
Il tour si è svolto da lunedì 19 a giovedì 22 luglio. Quindici i partecipanti, che hanno visitato luoghi e location adatti alla celebrazione di matrimoni o all’organizzazione di eventi a carattere nazionale e internazionale, incontrando personalmente le eccellenze locali del settore, con speciale riferimento al tessile e alla filiera food & wine.
Tra le location: Borgo del Convento (Petrizzi): monastero del XV secolo adagiato sulle colline dal  mare Ionio. Elegante agriturismo e una sorprendente location per matrimoni, eventi e feste. 300 mq di sala all’aperto, ampie sale interne, 10mila mq di giardini, due chiese e una cappella, 16 camere con oltre 40 posti letto; Cantine vinicole Lento (Amato): nella Tenuta, immersa tra i vigneti, si organizzano visite guidate, degustazioni, ricevimenti di nozze, convegni, meeting, cene sociali, incontri di lavoro; Mulinum (San Floro): azienda agricola nata in Calabria; Nido di Seta (San Floro), percorso eco-esperienziale lungo un sentiero che si incammina nel cuore di una pineta  adulta dove il paesaggio e la natura sfidano l’occhio del visitatore; Osteria Il Frantoio (Soverato): immersa nel borgo antico di Soverato Superiore, ubicata nei locali di un antico frantoio finemente restaurato, ha interni rustico-chic che  accolgono una trentina di persone in un’atmosfera romantica e familiare con l’enorme  macina e la possente pressa che contornano l’arredamento; Ristorante Swing (Soverato): specializzato in pesce, offre cucina moderna con prodotti tipici del territorio; Tenuta delle Grazie (Curinga): circondata da uliveti, vanta un’atmosfera calma e  serena, ingentilita dai prati verdi e dalle vegetazione della zona. Il vecchio mulino, il casale in pietra, e l’antico canale d’acqua trasportano immediatamente l’ospite nel passato.
“Il territorio di Catanzaro può a buon diritto essere definito uno dei più ricchi al mondo quanto a opportunità per il turismo e retaggio culturale. Offre una quantità di location eccellenti per ogni tipologia di evento, e sono davvero lieta di averne mostrato una sintesi a professionisti così qualificati. Un ringraziamento particolare da parte mia va alla Camera di Commercio di Catanzaro e al Presidente Daniele Rossi, per il suo prodigarsi a favore dell’incoming in Calabria, che sta dando tanti frutti”, ha detto i Daniela Corti.

Ph. Melissa Fusari

News Correlate