lunedì, 18 Gennaio 2021

Per Crotone sviluppo economico parte dal turismo

Impegno della Regione per porto, aeroporto e ferrovie

C’è l’impegno per il rilancio economico della provincia di Crotone: lo ha assicurato l'assessore alle Attività Produttive della Regione Calabria, Francesco Sulla, in occasione del terzo incontro territoriale sulla Programmazione unitaria 2007-2013, dedicato al territorio. Un rilancio che terrà conto delle peculiarità turistiche e culturali della stessa provincia. “Ci sono interventi importanti sia sull'aeroporto sia per migliorare il collegamento tra Crotone e gli altri centri e per intercettare l'alta velocità – ha spiegato Sulla – Grandi investimenti anche sull'ambiente- ha concluso – pensiamo alla bonifica non solo dei siti industriali ma anche di tutte le discariche presenti nel territorio. Infine abbiamo stabilito interventi importanti anche sui porti e sulla formazione''. L'assessore alla Programmazione, Mario Maiolo, ha invece posto l'accento sulla questione ambientale e sulla riqualificazione e valorizzazione dei beni archeologici. “C'e' una questione ambientale fondamentale su Crotone, sull'area impegnata da una storia industriale ormai conclusa. C'e' un progetto di riconversione e riqualificazione a fini archeologici, un progetto che sia turistico che però deve tenere in considerazione la questione ambientale e il rapporto della città col porto''. Per ultimo Maiolo ha fatto riferimento alle infrastrutture. ''C'e' un progetto di raccordo del sistema metropolitano regionale che vedrà Crotone collegata con Catanzaro su un sistema ferroviario che va in alcuni tratti modificato ma soprattutto migliorato con l'acquisto di materiale rotabile''.

News Correlate