mercoledì, 30 Novembre 2022

Skål International Club Napoli in visita a Procida

Nei giorni scorsi una rappresentanza dello Skål International Club Napoli ha raggiunto Procida per incontrare l’Amministrazione Comunale della Capitale Italiana della Cultura 2022. La delegazione era composta dal presidente Anna Maria De Lucia; dal vicepresidente Anna Cioffi; dal segretario Massimo Milone; dal consigliere Domenico De Vanna e dai soci Luca Coppola e Raffaele Benincasa; nel gruppo anche Onofrio Miele, imprenditore da diversi anni nel mondo albeghiero e con diverse strutture ricettive all’attivo.
La delegazione è stata accolta sull’isola con un benvenuto d’eccezione offerto da due Skålleghi, profondi conoscitori del territorio: Carlo Santoro, direttore dell’Hotel Insula e socio dello Skål International Club Napoli, e Paolo Bartolozzi, Consigliere Internazionale di Skål International.
Quindi il gruppo ha fatto tappa alla Casa Comunale per l’incontro con l’assessore al Turismo Leonardo Costagliola, che ha illustratoquanto sia statodifficile, ma allo stesso tempo gratificante, gestire l’organizzazione, il coordinamento e lo svolgimento di tutte le attività, passate e tuttora in programma, inerenti il progetto ‘Procida Capitale della Cultura 2022’.
La presenza dello Skål International Club Napoli sull’isola aveva l’obiettivo di ringraziare l’Amministrazione Comunale per la fiducia accordata con la concessione del patrocinio morale per la redazione del Vademecum ‘Il Turismo Siamo Tutti’, opera creata con il contributo corale di tutti i soci del Club che raggruppa le linee guida e le buone pratiche di accoglienza per gli operatori del settore turistico e non solo.
L’incontro si è concluso con la consegna del gagliardetto dello Skål International Club Napoli e l’omaggio all’Isola del libro ‘Best Receptionist’, opera redatta dal vicepresidente Giuseppe Taranto che raccoglie le best practice per la figura professionale del receptionist, consegnato per l’occasione dal segretario Massimo Milone, che ne ha curato la prefazione.
Dopo le foto di rito, lo Skållega Carlo Santoro ha fatto da ‘cicerone’ al gruppo in una visita alle attrattive dell’Isola, tra cui il Palazzo D’Avalos, e conclusasi con un giro in barca con la Under Sea di Procida (https://www.instagram.com/undersea.procida/) ed una colazione con le Lingue di Procida, dolci tipici locali fatti di pasta sfoglia farcita con crema a limone, rigorosamente, procidano.

News Correlate