sabato, 28 Novembre 2020

Aprire Reggia Caserta per Epifania: appello di Del Gaudio a Franceschini

“La Reggia è fondamentale per il rilancio di Caserta. La fase che così positivamente ha caratterizzato le festività natalizie ed è stata registrata con soddisfazione dalle categorie produttive della città non può che concludersi con il suo protagonismo nella giornata dell’Epifania”. È quanto ha affermato Pio del Gaudio sindaco di Caserta, che ha aggiunto: “Ho chiesto al ministro per i Beni Culturali Dario Franceschini e al soprintendente Fabrizio Vona la piena condivisione di questo proposito consentendo che il nostro monumento più importante sia aperto al pubblico il 6 gennaio. In tal modo, la Reggia potrà essere compresa in un tour d’interesse per le visite dei turisti in arrivo in città insieme al Belvedere di San Leucio, ai mercatini che quest’anno hanno contrassegnato il Natale del quartiere borbonico, a Casertavecchia, al Presepe Vivente di Vaccheria.

Quello che chiedo – ha aggiunto il sindaco – è un nuovo sforzo di buona volontà a quanti, come Franceschini e Vona, hanno dimostrato attenzione e vicinanza alla nostra città. Chiedo loro di continuare a dare concretezza al loro impegno per Caserta e per la valorizzazione del nostro turismo in nome della cultura, della storia e dell’arte che la Reggia continua a rappresentare in tutto il mondo. C’è tempo – ha concluso – per raggiungere questo risultato, che coronerà con un nuovo successo la nostra stagione di impegno comune”.

News Correlate