mercoledì, 2 Dicembre 2020

A Napoli arte e benessere si uniscono con il progetto ‘Yoga nei musei’

Lo yoga adesso si fa anche all’interno dei musei. È l’iniziativa che da gennaio e giugno animerà i Musei di Napoli. La seconda edizione dell’evento, intitolato ‘Lo Yoga nei Musei – i Musei per lo Yoga’, è stata ideata e realizzata dal Polo museale della Campania, il Museo e Real Bosco di Capodimonte, l’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli e dalla Scuola di Yoga Integrale ACSI – CONI.

L’iniziativa prevede una serie di corsi gratuiti di Yoga nei musei della città di Napoli, a Capri e a Piano di Sorrento, per un totale di 9 location. Le lezioni saranno tenute dagli insegnanti della Scuola di Yoga Integrale e per partecipare sarà necessario munirisi di tappetino e plaid, indossando abiti comodi di colore chiaro.
I Musei dove si svolgeranno le lezioni Museo Pignatelli, Palazzo Reale, Museo Duca di Martina, Certosa e Museo di San Martino, Castel Sant’Elmo, Tomba e Parco di Virgilio, Museo e Real Bosco di Capodimonte, Certosa di San Giacomo a Capri e Museo archeologico Georges Vallet a Piano di Sorrento. Informazioni su Yoga nei musei a Napoli.

News Correlate