domenica, 25 Ottobre 2020

easyJet chiude basi a Venezia e Napoli e riduce voli

easyJet ha deciso che i suoi aerei non faranno più base a Venezia e Napoli per la stagione invernale a causa del permanere di una domanda anemica nel trasporto aereo. La low cost, riporta Bloomberg citando una comunicazione del gruppo, continuerà a volare sui 2 scali anche se con voli ridotti mentre le basi verranno reinstallate solo una volta che si avrà una ripresa del traffico aereo. I dipendenti continueranno a restare in congedo secondo la normativa italiana mentre easyJet continua a dialogare con i sindacati per ampliare i tagli sulla sua rete.

News Correlate