martedì, 20 Ottobre 2020

Crociere Musica Napoletana, 7^ edizione si chiude con il botto

Con il ritorno a Napoli di MSC Splendida, si è conclusa la 7^ Crociera della Musica Napoletana dopo una settimana di navigazione nel Mediterraneo Occidentale.
Mattatore dell’edizione, il cantautore Enzo Gragnaniello, protagonista di un concerto di quasi due ore di repertorio, accompagnato dai suoi musicisti. Gli altri spettacoli hanno abbracciato le innumerevoli espressioni della canzone napoletana, spaziando dalla musica popolare della Paranza di Romeo Barbaro all’interpretazione classica ed essenziale, di scuola bruniana, della Antonio Siano Band. A ricevere il primo premio alla carriera Scoop Travel, Mario da Vinci, vecchio leone della musica napoletana, protagonista di un talk show diretto dal presentatore Maurizio Palumbo, nel corso del quale si sono ripercorsi gli aneddoti della sua lunga carriera ed i suoi più grandi successi.
Ad offrire un quadro a tutto tondo sulla genesi dei grandi classici della canzone napoletana, il professor Pasquale Scialò, uno dei più grandi esperti nazionali di storia della musica. A rappresentare le arti figurative, il Maestro Lello Esposito, uno degli artisti contemporanei più quotati del momento.

News Correlate